Category: Esami di Stato

Le scelte per il prossimo biennio (almeno)

Le scelte per il prossimo biennio (almeno) The choices for the next two years (at least) Tiziana Bindo[1] – Pasqualina Ventrone[2] – Emilio Ambrisi[3] Cosa ci riserva il futuro? È l’interrogativo con il quale David Hilbert aprì, la mattina dell’8 agosto 1900, la sua storica conferenza di Parigi. Non possiamo, egli asserì, sollevare il velo …

Continue reading

Ancora sull’abbinamento di matematica e fisica

Le storiche prese di posizione della Mathesis e delle Facoltà contro l’abbinamento degli insegnamenti introdotto dalla Riforma del 1923 (che ha retto fino al Riordino del 2010). 1925. Il presidente della Mathesis è Federigo Enriques: rieletto con le votazioni del 13 dicembre 1924. F. Enriques è molto attivo sulla questione dell’abbinamento degli insegnamenti di matematica …

Continue reading

Ragionando sulle seconde prove di maturità 2019

La pluridisciplinarità variamente intesa: il caso di Latino e Greco al Liceo Classico La coppia Latino/Greco non è la coppia Matematica/Fisica. Ugualmente i temi proposti sono molto diversi per come sono stati concepiti e articolati. Nondimeno un confronto e una riflessione al riguardo potrebbero risultare utilissimi per migliorare le sorti dell’esame di Stato. Il tema …

Continue reading

Se la conoscenza è un’illusione, qual è la ragion d’essere degli esami?

A proposito del testo tratto da: Steven Sloman –Philip Fernbach, L’illusione della conoscenza, proposto come tema di maturità. 1. Illusione o limiti del sapere?  A proposito della tesi del saggio “L’illusione della conoscenza” degli scienziati cognitivisti Steven Sloman e Philip Fernbach, non sarebbe più appropriato parlare di “limiti”, piuttosto che di “illusione”, della conoscenza? In …

Continue reading

Caricando...