HomeMatematica e SocietàGiochi matematici

I sudoku killer di Matmedia

Il Sudoku può essere utile per affinare l’intelligenza? Ecco un primo schema di sudoku killer da risolvere, la sua soluzione e alcune notizie sul gioco fornite da A.I..

Il cosiddetto “sudoku killer” può rivelarsi un discreto strumento per affinare le capacità logiche e le abilità degli studenti della scuola secondaria in campo aritmetico.

Per questo pensiamo di offrire a quegli studenti un’opportunità per cimentarsi nella risoluzione di qualche sudoku killer. La redazione ha ritenuto, per questa prima proposta, di fornire, contemporaneamente, anche la soluzione.

Sudoku 1 - Schema

Notizie sul Sudoku fornite da app dell’AI

Origini del sudoku fornite da AI – Google Bard

Le origini del sudoku sono antiche e complesse. Il gioco è stato ispirato da un tipo di quadrato magico chiamato “Piazze latine”, che è stato inventato dal matematico svizzero Leonhard Euler nel XVIII secolo. I primi enigmi numerici simili al sudoku apparvero sui giornali francesi nel 1895.

Nel 1979, l’architetto statunitense Howard Garns pubblicò un gioco chiamato “Number Place” sulla rivista Dell Pencil Puzzles and Word Games. Questo gioco era molto simile al sudoku moderno, con una griglia 9×9 di numeri da 1 a 9, con alcuni numeri già riempiti.

Nel 1984, il gioco “Number Place” fu importato in Giappone dalla casa editrice Nikoli, che lo ribattezzò “Sudoku”. Il sudoku divenne rapidamente popolare in Giappone e, nel 2004, fu pubblicato un libro di sudoku che vendette oltre 1 milione di copie.

Il sudoku ha iniziato a guadagnare popolarità anche in altri paesi nel 2004. Nel 2005, il New York Times iniziò a pubblicare un puzzle di sudoku quotidiano e il gioco divenne presto un fenomeno globale.

Oggi, il sudoku è uno dei giochi più popolari al mondo. È giocato da persone di tutte le età e abilità e viene pubblicato su giornali, riviste, siti web e app.

Differenze fra il Sudoku e il cubo di Rubik di  AI – Bing

Il cubo di Rubik e il Sudoku sono due giochi di logica che richiedono abilità di risoluzione dei problemi. Tuttavia, ci sono alcune differenze tra i due giochi.

Il cubo di Rubik è un puzzle tridimensionale che consiste in un cubo con sei facce colorate. L’obiettivo del gioco è di risolvere il puzzle in modo che ogni faccia del cubo sia composta da un solo colore. Il cubo di Rubik è stato inventato dallo scultore e professore ungherese Ernő Rubik nel 1974.

Il Sudoku, d’altra parte, è un gioco di logica bidimensionale che consiste in una griglia di 9×9 celle. L’obiettivo del gioco è di riempire la griglia con numeri da 1 a 9 in modo che ogni riga, colonna e regione 3×3 contenga tutti i numeri da 1 a 9 senza ripetizioni.

Inoltre, esiste anche un gioco chiamato Sudokube (o Sudoku Cube) che combina il Sudoku e il cubo di Rubik. L’obiettivo del Sudokube è di risolvere ogni faccia del cubo in modo che mostri i numeri da 1 a 9 esattamente una volta ciascuno. A differenza del Sudoku, i numeri da 1 a 9 possono apparire su ogni lato del cubo in qualsiasi ordine.

Come il sudoku può essere utile per affinare l’intelligenza di AI – You.com

Il Sudoku è un gioco di logica che consiste nel riempire una griglia 9×9 divisa in nove sottogriglie 3×3 con numeri da 1 a 9, in modo che ogni riga, colonna e sottogriglia contenga tutti i numeri da 1 a 9 senza ripetizioni. L’obiettivo del gioco è completare la griglia seguendo queste regole.

Il Sudoku può essere utile per affinare l’intelligenza in diversi modi:

  1. Risoluzione dei problemi: Il Sudoku richiede di analizzare attentamente la griglia, identificare i numeri mancanti e trovare la soluzione corretta. Questo stimola la capacità di risolvere problemi e di pensare in modo logico.
  2. Concentrazione: Per completare un Sudoku, è necessario concentrarsi attentamente sulla griglia e sulle relazioni tra i numeri. Questo aiuta a sviluppare la capacità di concentrazione e di attenzione ai dettagli.
  3. Pensiero critico: Nel Sudoku, è necessario valutare diverse possibilità e prendere decisioni basate su informazioni limitate. Questo stimola il pensiero critico e la capacità di prendere decisioni informate.
  4. Memoria: Per risolvere un Sudoku, è necessario tenere traccia dei numeri già inseriti nella griglia e delle possibili opzioni per i numeri mancanti. Questo aiuta a sviluppare la memoria a breve termine e la capacità di organizzare le informazioni.
  5. Pazienza: Il Sudoku richiede tempo e pazienza per essere risolto. Questo aiuta a sviluppare la pazienza e la perseveranza nell’affrontare le sfide.

In conclusione, il Sudoku è un gioco di logica che può essere utile per affinare l’intelligenza, stimolando la risoluzione dei problemi, la concentrazione, il pensiero critico, la memoria e la pazienza.

La soluzione del sudoku killer 1

Sudoku 1 - Soluzione (1)

 

Autore

COMMENTS

WORDPRESS: 1
DISQUS: 0