HomeMatematica e Società

In ricordo di Augusta Nanni

Voci autorevoli dell’insegnamento della matematica. In ricordo di Augusta Nanni.

Augusta Nanni

«Le due proposte che seguono attengono agli argomenti trattati generalmente nel primo biennio della scuola secondaria di secondo grado. Elaborate insieme a Laura Mereu, esse rispondono al desiderio di alimentare lo spirito collaborativo fra i docenti che in questo periodo di difficoltà s’impone come particolarmente utile».

La prof.ssa Augusta Nanni iniziava così, con spirito collaborativo, un suo contributo elaborato in quella prima fase della pandemia da Covid risultata così difficile per tutti e per la scuola in particolare.

Giorni fa in rete l’inaspettato annuncio della sua dipartita con i numerosi messaggi di quanti apprendevano addolorati il tristissimo evento.

La collega Laura Mereu, così vicina alla prof.ssa Nanni e alla sua famiglia, ne traccia un succinto ma significativo profilo:

«Il giorno 20 settembre 2022 la prof.ssa Augusta Nanni ci ha lasciato dopo una lunga vita dedicata all’insegnamento e alla sua adorata famiglia.

Studiosa attenta e appassionata della matematica, è stata insegnante autorevole e stimata da colleghi e alunni che ne hanno apprezzato la passione per l’insegnamento, le capacità didattiche e la profonda conoscenza della materia.

Desiderosa di condividere il frutto della sua esperienza si è dedicata negli anni alla stesura di testi di matematica per le scuole superiori. Già dalla prima uscita  alla fine degli anni ’80, sono stati accolti con larghissimo interesse soprattutto per il rigore nella trattazione degli argomenti e per la presenza di alcuni spunti innovativi. Le idee didattiche contenute nei volumi pubblicati quasi quaranta anni fa continuano ad essere attuali e sono riprese anche nelle pubblicazioni ora in adozione.

La prof.ssa Nanni ci lascia l’esempio di una vita spesa all’insegna della correttezza verso gli altri, dell’impegno nel lavoro, della dedizione verso la famiglia».

Per Matmedia rimarrà un punto d’onore avere avuto la prof.ssa Nanni come autrice. A parlare di lei, della sua attività professionale, delle sue doti di educatrice, rimarranno i suoi libri e i ricordi impressi nelle menti e negli occhi di allievi e colleghi e di quanti hanno avuto la fortuna di conoscerla.

 

Autore

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0