HomeEsami di Stato

La valutazione

VALUTAZIONE DELLA PROVA DI MATEMATICA NEI LICEI Per offrire un contributo collettivo alla valutazione della prova scritta di matematica nei licei sia

VALUTAZIONE DELLA PROVA DI MATEMATICA NEI LICEI

Per offrire un contributo collettivo alla valutazione della prova scritta di matematica nei licei sia di ordinamento che sperimentali sono stati costituiti i seguenti due gruppi di lavoro con l’apporto delle sezioni della Mathesis.

I gruppi sono i seguenti:

ORDINARIO

Fadini (Napoli) , Travaglione (Benevento), Mercuri (Lametia Terme) , Lorenzetti (Rovigo)

SPERIMENTALE PNI

Bindo (Grottaglie)  , Anna Maria Abatianni, Irene Alcaino (Lecce) , Di Stasio (Caserta) , Valente (Gaeta) , Dell’Uomo (Frosinone) ,Giugni (Verona)

I gruppi hanno discusso la definizione di una griglia di valutazione, ma è risultato difficile accordarsi su un’unica proposta. Ciascuna di quelle poste in rete porta il nome dell’autore che l’ha prodotta e l’adotta.

Si è preferito dunque, a prescindere dal problema di attribuzione di un punteggio agli elaborati dei candidati, compito che le disposizioni affidano alla commissione giudicatrice,fissare il seguente obiettivo:

Attribuzione di un indice di “difficoltà risolutiva” a ciascun quesito e a ciascun problema nelle sue articolazioni. L’indice è un decimale compreso tra 0 e 1, due cifre decimali, e la sua attribuzione è accompagnata da una breve motivazione.

La “difficoltà risolutiva” è correlata  alle opportunità da parte degli alunni di apprendere la particolare questione ( ovvero: è stata svolta in classe) , al tipo di questione e alla sua formulazione.

Le griglie per la valutazione:

Abatianni (Lecce)

Fadini (Napoli)

Dell’Uomo (Frosinone)

Griglia

Esempio

Lorenzetti (Rovigo)

La tabella degli indici

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0