HomeEnciclopedia Matematica

Probabilità e pseudo-ragionamenti.

Di pseudo-ragionamenti si è parlato spesso nel campo della probabilità anche se, è ovvio, precedono  l’ingresso della parola “probabilità” nel vocabolario matematico.

Nelle discussioni sulla nascita della probabilità un posto di rilievo è assegnato ad uno scambio epistolare, tra due grandi: Pierre de Fermat (1601-1665) e Blaise Pascal (1623-1662).

L’opera, però, che registra la comparsa della parola “probabilità”  è l’Ars Conjectandi (Arte di Congetturare, 1713), di Jakob Bernoulli (1654-1705).

Ecco una disamina del tema: Probabilità e pseudo-ragionamenti.

Probabilità e pseudo-ragionamenti

Autore

  • Laureato in matematica presso l'Università di Messina. Ha insegnato matematica e fisica nei licei. Dal 1985 Dirigente superiore per i servizi ispettivi del MPI è stato responsabile della Struttura Tecnica Esami di Stato per il settore matematico e fisico. Ha tenuto corsi all'università e conferenze in numerosi convegni. È autore di saggi e libri di testo.

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0