HomeInsegnamentoStoria

Il Pitagorismo di Dante Alighieri

Il Pitagorismo nella Divina Commedia di Dante Alighieri: numeri, logica e induzione, crescita esponenziale, gioco della zara, l’Universo.

La Divina Commedia è stata influenzata, tra le altre cose, dalla posizione filosofica di Dante. Autentico pitagorico! Quindi convinto che i numeri e la matematica abbiano un ruolo fondamentale nella struttura del creato e nell’operato di Dio. Sono numerosi i passi in cui la matematica o i numeri svolgono un ruolo fondamentale per l’espressione e la comprensione dei concetti del testo. Sono presenti, inoltre, vari altri passi che possono essere letti alla luce di concetti che all’epoca di Dante erano inesistenti, o non considerati parte della matematica, ma che sono stati sviluppati molto dopo.

L’articolo presenta innanzitutto una rassegna (non esaustiva) di questi contenuti matematici, ognuno approfondito e analizzato mediante il linguaggio matematico contemporaneo.
Infine, sono discusse le peculiari proprietà geometriche dell’universo dantesco che può essere proiettato in una struttura geometrica di dimensione superiore.

Scarica il pdf

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0