HomeInsegnamento

Gigi Proietti è là dove oggi è festa.

La cultura soffre la perdita di un maestro: Gigi Proietti si è recato altrove, là dove oggi è festa. È finito Gigi Proietti. Si è recato altrove.

La cultura soffre la perdita di un maestro: Gigi Proietti si è recato altrove, là dove oggi è festa.

Gigi Proietti (1940-2020)

È finito Gigi Proietti. Si è recato altrove. Un omaggio ai defunti che lo accoglieranno felici, nel giorno della loro festa. Festeggeranno insieme il suo ottantesimo compleanno.  Grande voce della cultura e grande maestro. Nella sua scuola ha insegnato a fare teatro e  come regalare a tutti una risata  che fa sempre bene: “aiuta a vivere”. «Quando studiavamo con Proietti lui diceva sempre ‘Parlamo poco, fateme vedè!‘». L’ha ricordato uno dei suoi allievi, Gabriele Cirilli. Ecco la pedagogia del laboratorio didattico e la missione del Maestro ricordato come secondo padre, per una seconda vita. Per Cirilli come per altri: d’arte e di cultura. Anche la scuola ne soffre: ha perso un professore emerito!

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0