HomeDidattica

Facce, vertici e spigoli

Un invariante magico per risolvere quesiti interessanti. La formula che lega insieme facce, vertici e spigoli di un poliedro.

In questo articolo l’autore si sofferma sulla formula di Eulero che lega i numeri delle facce, degli spigoli e dei vertici di un poliedro convesso. Mostra altre due formule che legano i numeri di quelle grandezze. Le formule medesime sono poi utilizzate per risolvere alcuni quesiti interessanti, sempre relativi ai numeri delle stesse grandezze di un poliedro convesso, le cui facce sono però di due specie diverse.

Conclude l’articolo una formula riguardante i poliedri concavi.

Leggi l’articolo

Autore

  • Antonino Giambò

    Laureato in matematica presso l'Università di Messina. Ha insegnato matematica e fisica nei licei. Dal 1985 Dirigente superiore per i servizi ispettivi del MPI è stato responsabile della Struttura Tecnica Esami di Stato per il settore matematico e fisico. Ha tenuto corsi all'università e conferenze in numerosi convegni. È autore di saggi e libri di testo.

    Visualizza tutti gli articoli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0