HomeEnciclopedia Matematica

Il teorema di Natale

Il teorema dei due quadrati è anche detto il teorema di Natale perchè Fermat lo comunicò a Mersenne il giorno di Natale del 1640.

Pierre de Fermat (1607-1665)

Pierre de Fermat formulò il seguente problema sotto forma di teorema:

Ogni numero primo, che si possa mettere nella forma 4m+1si può esprimere come somma di due quadrati.

Fermat comunicò questo teorema, denominato teorema dei due quadrati, in una lettera indirizzata all’abate Marin Mersenne (1588-1648) e datata 25 dicembre 1640. Ragion per cui questo teorema passò alla storia anche con la denominazione di teorema di Natale.

In questo articolo, prendendo spunto proprio da questo teorema di Fermat, ma senza soffermarsi sulla dimostrazione, l’autore mostrerà alcune interessanti proprietà dei numeri naturali e soprattutto, ma non solo, dei numeri primi che si possono mettere nella forma 4m+1. Proprietà che sono pertanto collegate al teorema.

Leggi l’articolo

Autore

  • Antonino Giambò

    Laureato in matematica presso l'Università di Messina. Ha insegnato matematica e fisica nei licei. Dal 1985 Dirigente superiore per i servizi ispettivi del MPI è stato responsabile della Struttura Tecnica Esami di Stato per il settore matematico e fisico. Ha tenuto corsi all'università e conferenze in numerosi convegni. È autore di saggi e libri di testo.

    Visualizza tutti gli articoli

COMMENTS

WORDPRESS: 0
DISQUS: 0